Certenergetica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Legge n° 90/2013

LEGGE 90/2013
La Legge 90 del 3 agosto 2013 converte in legge il D.L. 63/2013.

Il D.L.63 del 4 giugno 2013 e la sua conversione recepiscono la  Direttiva 2010/31/UE , intervenendo sull'esistente D.Lgs 192/05.


Vediamo una sintesi di quanto contenuto nella Legge 90:


  • L'“Attestato di Certificazione Energetica” diventa “Attestato di Prestazione Energetica”. [approfondisci]

  • Nuovi obblighi relativamente alla dichiarazione della prestazione energetica dell'immobile. [approfondisci]
  • Conferma delle detrazioni IRPEF del 65% per interventi di riqualificazione energetica (con estensione alle pompe di calore) e del 50% per le ristrutturazioni edilizie (comprendendo anche mobili ed elettrodomestici). [approfondisci]
  • Viene ribadito che le metodologie valide per calcolo delle prestazioni energetiche sono quelle contenute nelle norme UNI/TS 11300, parti da 1 a 4 e nella UNI EN 15193 fino al loro aggiornamento. [approfondisci]
  • Vengono ribaditi alcuni principi relativi alla compilazione della Relazione Tecnica (ai sensi del D.Lvo 192/2005 – ex Legge 10/91). [approfondisci]


Vengono inclusi nella definizione di impianto termico anche gli apparecchi fissi a servizio della singola unit immobiliare, quali stufe e caminetti e dispositivi ad energia radiante, con potenze nominali uguale o superiore a 5 kW.

Per maggiori informazioni: Testo coordinato con la Legge 90 del D.L.63 2013


VALIDITA' DELL ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

  • In attesa della conversione del decreto legge 63/2013 si ritiene che per gli adempimenti connessi all'applicazione della legge regionale 13/2007 e s.m.i., possa continuare ad essere utilizzato l'Attestato di Certificazione Energetica redatto secondo le indicazioni contenute nella d.g.r. 43-11965 del 4 agosto 2009 e s.m.i., tenuto conto che l'operatività del nuovo Attestato di Prestazione Energetica presuppone la necessaria revisione delle Linee Guida nazionali in materia di valutazione della prestazione degli edifici (DM 26 Giugno 2009 e s.m.i – DM 22 Novembre 2012).

                 (Fonte: Sito web Sistema informativo Certificazione Energetica Edifici - SICEE Regione Piemonte)

  • L'art. 6 comma 10 del decreto legge 63 stabilisce che ove sia in corso di validità un Attestato di Certificazione Energetica non sia obbligatoria la nuova redazione di un Attestato di Prestazione Energetica.

                 (Fonte: D.L. 63 2013)

Torna ai contenuti | Torna al menu